Lo Zaino Blu: due anni in cammino
Una donna in viaggio dall'Himalaya al deserto rosso d'Australia

“Biciclette, ananas, motorini e rottami; risciò gialloverdi, vacche sacre, sari stesi ad asciugare sui prati, rattoppatori di copertoni; assiepamenti di carretti tirati da asini, da cavallini e da uomini in ciabatte. Monsoni, sacchi di riso, rigagnoli che se non stai attento ci finisci dentro fino alle caviglie, matasse di fili penzolanti, poster luccicanti del dio Ganesh, venditori di padelle, di chiodi di garofano e di calzini, cavadenti, truffatori, vigili ricoperti di polvere, semafori che non se li fila nessuno, scimmie, capre, collane di fiori color curcuma e un miliardo e passa di persone. 

Gente, gente, gente. 
Gente sopra, sotto, di lato, dentro. 

Persone dappertutto. C’è chi frigge patatine e chi dorme, ci sono quelli accalcati lungo i binari delle stazioni, quelli che stanno fermi senza fare niente e chi sgomita per andare chissà dove. È la vita delle strade dell’India. Marciapiedi, porticati e cordoli in cui si incontra l’intera miscela del mondo.”

Lo zaino blu racconta un viaggio lungo due anni e mezzo. In questa raccolta si intrecciano cammini d’alta quota nell’Himalaya, notti immense nel deserto rosso d’Australia, villaggi abbandonati nelle fasce della Liguria e suk memorabili del Medio Oriente.  Pagine che narrano di una donna in cammino, di incontri e deviazioni, di fango e imprevisti, di lavori occasionali e di migliaia di chilometri in un furgone di terza mano. Di piedi negli scarponi, vento che fischia tra le orecchie, caldo che toglie il respiro, foreste pluviali più antiche dell’uomo, vite che si mescolano e mani che si stringono. 

Diciotto testi profondi e poetici in cui si alternano dialoghi e riflessioni, in cui i paesaggi si tessono con i gesti delle persone che ho conosciuto e con le storie che hanno condiviso con me. Emozioni, perplessità e gioia di un andare che si è andato allungando e modificando con lo scorrere del tempo, che ha preso nuove forme e diramazioni, che è diventato un nuovo vivere e pensare la quotidianità.

Queste pagine sono radici in movimento

Lo zaino blu

se le mie parole ti fanno viaggiare continua a leggere
7 compra il libro online
  • scegli il formato per il tuo lettore
partiamo
Vuoi comprare il libro di carta?
Torna su