MOLVANIA | Una terra mai raggiunta dai dentisti

Quando uscì la guida della Molvania, nel 2004, fece subito il giro di tutti gli appassionati di viaggi indipendenti e non solo. Dissacrante, precisa, esilarante, questa guida ha tutte la carte in regola per accompagnare i viaggiatori: cartine, notizie storiche, consigli di ristoranti e di alberghi, mappe di città e, naturalmente, fotografie. Solo che racconta di un paese che non esiste. Gli autori si sono inventati uno Stato post-sovietico, il più piccolo tra quelli che composero l’URSS, e lì ha ambientato la sua guida: tra località fangose, musei paradossali, gastronomi micidiale. Geniale.
LIBRI IN VIAGGIO
Torna su